Sangiorgese Basket

Serie B

La Sangio non lascia... raddoppia!

09 dicembre 2017

Una sangio dai molti colori si aggiudica la sfida infrasettimanale di campionato, in una gara per certi versi rocambolesca .

Dopo avere comandato il gioco per lunghi tratti, i draghi hanno rischiato di gettare al vento la vittoria con tre minuti di follia, in cui due rimesse letteralmente consegnate agli avversari e una “sanguinosa” palla persa hanno rilanciato Pavia che ha malamente sprecato la ghiotta occasione sprecando sul ferro con Samoggia il tiro libero che a tempo scaduto avrebbe ingiustamente condannato la Sangiorgese alla sconfitta.

Molto nervosismo in campo  che ha condizionato la qualita’ della gara, con gli arbitri impegnati a contenere la partita su binari di normalita’. Cosi come altissimo il contenuto emotivo, con i continui ribaltamenti di fronte nel tempo supplementare che hanno offerto un vero clima da triller mozzafiato con il palaBertelli ad intonare canti e cori in un finale che ha premiato meritatamente la Sangio che ha mostrato per lunghi tratti un buon basket, con una buona fase offensiva e una difesa coriacea che ha infastidito oltremodo la compagine Pavese.

Anche questa volta in cattedra il trio Falconi ,Antonietti,Tassinari,con il coriaceo Lenti, Super Pippo Rossi e Luca Battilana a fare a sportellate, vincendo i duelli  sotto le plance con i lunghi avversari oltre a  un “gigantesco” Seba Bianchi ,”sostanzioso” nelle due fasi di gioco, determinante nella continuita’ del suo apporto alla causa comune.

Tra due giorni si gioca ancora ,poco tempo per festeggiare, venerdi allenamento defatigante per il gruppo e domenica trasferta a Livorno con la convinzione di aver acquisito una migliore maturita’ di squadra e di esserci lasciati definitivamente alle spalle il periodo buio. 

Tabellino gara

Intervista Roncari pre gara

Intervista Baudino (ass. Pavia) pre gara

Intervista Quilici fine gara

Ph. Aldo Antonietti

Ufficio stampa Sangiorgese Basket


Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.